Blog

Gita alla Fondazione Bisazza

Nel mese di ottobre 2020 è stata organizzata una gita presso la Fondazione Bisazza, prestigiosa sede di design ed achitettura contemporanea. La struttura si trova a Montecchio Maggiore (VI), piccolo comune a pochi chilometri da Vicenza, famoso per la presenza dei due Castelli di Romeo e Giulietta.

La storia di Bisazza parte da una scommessa imprenditoriale, lanciata negli anni Cinquanta da Renato Bisazza che inizia a produrre mosaico in vetro diventando, nel tempo, uno dei marchi italiani più importanti nel settore del lusso e del design, dialogando con artisti e progettisti di fama internazionale chiamati a interpretare creativamente il mosaico e le sue possibili applicazioni.

Due operatrici di Nuova Vita hanno, quindi, proposto ed organizzato questa bellissima uscita, accompagnando un gruppetto di ragazzi a far visita alle preziose opere racchiuse in Fodazione Bisazza.

La gita ha permesso ai ragazzi di immergersi nel mondo dell’arte in prima persona, potendo ammirare da vicino le imponenti (alcune sono enormi!) opere presenti. Le sculture di mosaico, come si vede dalle foto, catturano gli spettatori anche per la maestria con cui sono state realizzate.

Oltre a ciò è stato possibile assistere anche ad una mostra temporanea di fotografia, presente proprio in questo periodo (19 settembre – 13 dicembre 2020 ) a cura di Norman Parkinson, un famoso fotografo della moda e dello spettacolo (1948-1968). L’esposizione ripercorre vent’anni di fotografia attraverso lo sguardo di Parkinson e di altri quattro fotografi riconosciuti a livello internazionale: Milton H. Greene, Terence Donovan, Terry O’Neill e Jerry Schatzberg.

Il gruppo ha vissuto una giornata all’insegna dell’arte, della bellezza, della maestria e della contemplazione di tutto ciò, come gli stessi ragazzi hanno testimoniato.