Blog

Mettersi alla prova in un luogo sconosciuto: l’ orienteering

L’ orienteering è una disciplina sportiva che ha l’obiettivo di completare un percorso definito dal passaggio obbligato presso alcuni punti di controllo, con il solo utilizzo di una bussola e di una cartina. Il luogo deve essere, ovviamente, sconosciuto alle persone o al gruppo che si deve orientare.

L’11 marzo 2021 alcuni operatori di Nuova Vita hanno proposto proprio questa attività ad un gruppetto di utenti e, con mappe e bussole alla mano, li hanno portati sui bellissimi colli Berici (nello specifico a Mossano).

I ragazzi, giunti in questo luogo, hanno dovuto mettersi in gioco, trovando uno ad uno tutti i punti di controllo (detti anche “lanterne”) nell’ordine corretto, per arrivare al punto di raccolta finale (ovvero dove li attendevano gli operatori). Ogni lanterna proponeva uno spunto di riflessione ed una piccola attività (come, ad esempio, compilare o scrivere qualcosa di personale).  L’ esperienza, che è stata molto apprezzata dagli utenti, aveva molteplici scopi:

  • Padroneggiare l’emotività di fronte alle nuove sfide
  • Riuscire a cooperare in gruppo
  • Orientarsi nello spazio mettendo in moto logica e ragionamento
  • Esplorare la propria parte introspettiva e riflessiva
  • Stare a contatto con la natura trascorrendo del tempo in modo “sano” 

L’ orienteering  è stato molto apprezzato dal gruppo di ragazzi che vi hanno preso parte e potrebbe essere quindi riproposto ad un altro (o altri) gruppi di ragazzi della cooperativa.

Grazie agli operatori proponenti!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.