17° Torneo di Primavera | 15 Giugno 2014 Convegno 2013 Convegno 2012 La nostra storia
Le attività proposte agli ospiti:

Manutenzioni

L’attività di manutenzione si svolge negli spazi della comunità, spesso all’aria aperta. Le piccole riparazioni sono di tipo edile, carpenteria, riordino, tinteggiatura.
Difficoltà: media
Vantaggi: è un’attività varia, dove si richiede capacità fisica ma anche creatività e capacità di risolvere problemi. Si imparano abilità trasversali utili per qualunque lavoro esterno.

Orto Biologico

Coltivazione e cura dell’orto interno alla comunità, con stagionalità da primavera ad autunno.
Difficoltà: varia da facile a media
Vantaggi: si apprende la cura per le cose, la precisione, la calma, l’ordine e il senso della bellezza. Il risultato arriva con il tempo, ma è concreto e soddisfacente. Necessario il lavoro di squadra.

Giardinaggio

Attività di giardinaggio, potatura piante e manutenzione di spazi verdi, in esterna presso clienti privati o spazi verdi pubblici.
Difficoltà: impegnativo
Vantaggi: possibilità di apprendere un lavoro e l’uso di attrezzi, attività all’aria aperta e molto varia, esercizio fisico, rapporto con i clienti.

Legnaia

Produce trinciato di legna, attraverso un processo che recupera e trasforma materiale di scarto in combustibile naturale per la caldaia ecologica.
Difficoltà: media/bassa
Vantaggi: l’attività è fisicamente impegnativa ma non richiede particolare impegno mentale. E’ utile per chi cerca uno sfogo fisico.

Caldaia ecologica

L’attività consiste nella gestione della caldaia industriale a legna/gas per il riscaldamento della comunità. Una responsabilità importante ed un lavoro complesso di controllo e manutenzione.
Difficoltà: impegnativo
Vantaggi: apprendimento dell’uso di un impianto termosanitario complesso, sperimentazione delle proprie capacità.

Lavanderia

Il settore che si occupa del lavaggio e della stiratura degli abiti personali e da lavoro, e dei tessili della comunità (tovaglie, lenzuola).
Difficoltà: Facile
Vantaggi: lavoro al coperto con ritmi blandi, e tuttavia si è impegnati in qualcosa. L’attività è compatibile con la lettura o altri passatempi. Settore ideale per periodi di malessere psicofisico, debolezza, o per la riduzione di farmaci.

Cucina

La preparazione di circa 40 coperti a menù completo, per due volte al giorno, è un’attività impegnativa che richiede organizzazione e collaborazione.
Difficoltà: Impegnativa.
Vantaggi: Le abilità che si possono apprendere sono la cucina a livello di mensa/ristorazione, la collaborazione con i colleghi, l’organizzazione nel lavoro, le norme HACCP. Una buona base anche per una eventuale professione futura.

Pane & Dolci

Un forno industriale, impastatrice, banchi da lavoro e tutto quello che serve per imparare le basi della panificazione e della pasticceria. Ogni giorno si lavorano pane, biscotti, torte o piatti al forno per la comunità.
Difficoltà: media/impegnativa
Vantaggi: le abilità di base apprese sono utili nel mercato del lavoro, e possono essere perfezionate in seguito. I risultati del lavoro sono molto soddisfacenti.

Bicicletta

I viaggi di una o più giornate in bicicletta, in piccoli gruppi e su percorsi turistici di 30-70 km, hanno un effetto distensivo e restituiscono la sensazione di libertà.
Difficoltà: impegnativa, adatta a persone fisicamente sane e con resistenza psicologica alla fatica
Vantaggi: miglioramento fisico e mentale, senso di libertà, coesione di gruppo, nuove esperienze

Falegnameria

Produce oggetti in legno e piccoli manufatti. Una parte delle attività è di restauro e reinterpretazione di mobili e oggetti antichi. Inoltre, un settore è dedicato al ripristino di bancali in legno.
Difficoltà: varia da solo occupazionale a lavori complessi e creativi.
Vantaggi: attività ampiamente adattabili alle persone